Un’illustrazione di Kepler-186f, il primo pianeta, con una dimensione simile alla Terra, scoperto all’interno della zona abitabile di una stella.

Le notizie di scienza della settimana

Un’illustrazione di Kepler-186f, il primo pianeta, con una dimensione simile alla Terra, scoperto all’interno della zona abitabile di una stella.
17 dicembre 2017 13:03
  • È stato trovato in un pezzo di ambra un aracnide simile a una zecca su una penna di dinosauro.
  • Usando dati della Nasa e un sistema di intelligenza artificiale è stato scoperto l’ottavo pianeta intorno a una stella. Il sistema solare di Kepler 90 ha quindi lo stesso numero di pianeti del nostro.
  • È stato trovato in Germania un fossile di plesiosauro, un rettile marino, vissuto 201 milioni di anni fa. L’animale doveva essere un abile nuotatore.
  • A due anni di età i bambini nati con segni di infezione dal virus zika richiedono cure mediche specialistiche.
  • La macchia rossa su Giove si estende in profondità, per almeno 300 chilometrinell’atmosfera del pianeta.
  • I primi pinguini erano molto più grandi di quelli attuali. Il Kumimanu biceae, trovato in Nuova Zelanda e vissuto circa 55-60 milioni di anni fa, era alto 1,77 metri e pesava cento chilogrammi.
  • Uno studio condotto in Pennsylvania, negli Stati Uniti, tra il 2004 e il 2013 mostra che nelle aree in cui si estraggono gli idrocarburi con il fracking i neonati hanno un peso inferiore e una salute peggiore.
  • Negli ultimi tre secoli in Inghilterra la capacità dei bicchieri di vino è aumentata di quasi sette volte. Insieme alla riduzione dei prezzi, la dimensione dei bicchieri potrebbe portare a un consumo maggiore.

Correzione, 18 dicembre 2017

Nella versione precedente di questo articolo era scritto che era stato trovato in un pezzo di ambra “un insetto simile a una zecca”_, mentre le zecche non sono insetti ma aracnidi._

pubblicità

Articolo successivo

Al voto tra molte novità
Zuhair al Jezairy