Durante la Cop25 a Madrid, il 3 dicembre 2019. (Sean Gallup, Getty Images)

Le notizie di scienza della settimana

Durante la Cop25 a Madrid, il 3 dicembre 2019. (Sean Gallup, Getty Images)
08 dicembre 2019 10:21
  • I rifiuti in plastica minacciano i granchi Coenobita perlatus su alcune remote isole dell’oceano Indiano, le Cocos e Henderson.
  • La missione spaziale Parker Solar Probe ha raccolto dati sul vento solare, il flusso di particelle emesso dalla nostra stella.
  • Si stima che a livello globale nel 2018 sono morte oltre 140mila persone per morbillo. Nel 2000 i morti erano stati oltre 530mila, ma 124mila nel 2017.
  • I modelli climatici pubblicati a partire dagli anni settanta hanno previsto con buona accuratezza l’aumento delle temperature medie.
  • La Mit Technology Review ha pubblicato alcune parti dello studio sulla correzione del dna di due bambine con la tecnica crispr. La bozza conferma la problematicità della sperimentazione cinese. Più riviste scientifiche hanno rifiuto di pubblicare lo studio integrale.
  • I casi di malaria nel 2018 sono diminuiti rispetto all’anno precedente. I paesi più colpiti sono Nigeria, Repubblica Democratica del Congo, Uganda, Costa d’Avorio, Mozambico e Niger.
  • Secondo l’Organizzazione meteorologica mondiale, il 2019 potrebbe diventare il secondo o il terzo anno più caldo dal 1850. Il decennio a partire dal 2010 è stato uno dei più caldi.
  • Alla Cop 25 di Madrid, la conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico, si discute sull’implementazione dell’accordo di Parigi del 2015.
  • Uno studio russo degli anni cinquanta sulla domesticazione delle volpi selvatiche, potrebbe aver usato animali già domestici.
  • Negli ultimi quarant’anni è diminuita la dimensione degli uccelli migratori in Nordamerica, mentre è aumentata l’apertura alare. Si pensa che l’effetto sia dovuto all’aumento delle temperature.
  • Un gene potrebbe spiegare lo sviluppo dei lineamenti del viso delle persone.
  • Riprodurre il suono di una barriera corallina in buone condizioni potrebbe invogliare i pesci a stabilirsi anche in quelle degradate.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Trent Reznor è un supereroe
Giovanni Ansaldo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.