• 06 Feb 2018 11.30
06 febbraio 2018 11:30

“Nella società araba l’unica espressione accettabile della sessualità è quella all’interno del matrimonio. Ma oggi per molte persone è difficile sposarsi”, dice Shereen El Feki, intervistata al festival di Internazionale. “Oggi molte cose stanno cambiando, anche se ci sono limiti insuperabili in un contesto autoritario”. Guarda il video.

La giornalista Catherine Cornet, lo scrittore Saleem Haddad, i registi e autori egiziani Nada Riyadh Ayman El Amir, la giornalista britannica Shereen El Feki al festival di Internazionale a Ferrara, il 30 settembre 2017.
pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Leggi l’informativa completa sulla privacy.

Acconsento a: