PROTAGONISTI


Chouchou Namegabe

Chouchou Namegabe, 35 anni, è una giornalista radiofonica congolese. Dal 2008 è coordinatrice della Association des femmes des médias du Sud Kivu (Afem-SK), un’associazione di donne del Sud Kivu che lavorano nel mondo dell’informazione. È produttrice per l’emittente Radio Maendeleo. Impegnata nella difesa dei diritti umani, tiene corsi di giornalismo per donne congolesi che vogliono riportare abusi e molestie sessuali. Ha più volte ricevuto minacce di rapimento e di morte, soprattutto in seguito alla sua denuncia dello stupro come arma di guerra nella Repubblica Democratica del Congo.

Il sito di Afem

Chouchou Namegabe is a Congolese activist and radio journalist. Since 2008 she is director of the organization South Kivu Women’s Media Association (Afem). She trains rural and urban Congolese women as journalists specifically to report about sexual violence and human rights abuses.

pubblicità

Iscriviti alla newsletter

Leggi l’informativa completa sulla privacy.

Acconsento a:

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.