Un bombardamento sopra la città di Sinjar, in Iraq, il 12 novembre 2015. (Bram Janssen, Ap/Ansa)

La riconquista di Sinjar

18 novembre 2015 15:27

Il 13 novembre, dopo una battaglia durata due giorni, le forze armate curdoirachene hanno riconquistato la città di Sinjar, nel nord dell’Iraq, occupata nell’agosto del 2014 dai jihadisti dello Stato islamico (Is).

L’operazione – appoggiata dall’aviazione della coalizione internazionale – è stata condotta in un’area di duecento chilometri quadrati per interrompere una via di comunicazione fondamentale per i jihadisti tra l’Iraq e la Siria.

Le foto sono state scattate tra il 12 e il 16 novembre 2015.

pubblicità