Una manifestante distribuisce volantini contro il trattato di libero scambio (Tpp) firmato da dodici paesi in Nuova Zelanda il 4 febbraio, a Santiago, in Cile. Il trattato è contestato in diversi paesi perché è considerato un patto favorevole solo alle multinazionali e non ai consumatori. (Ivan Alvarado, Reuters/Contrasto)
pubblicità

Articolo successivo

Una vita selvaggia