Il premier olandese Mark Rutte incontra i suoi sostenitori al termine delle elezioni legislative, all’Aia. Con il 93 per cento delle schede scrutinate, il Partito popolare per la libertà e la democrazia (Vvd) di Rutte ha vinto conquistando 33 seggi, mentre i nazionalisti del Partito per la libertà (Pvv), guidato da Geert Wilders, si è fermato a 20. (Yves Herman, Reuters/Contrasto)
pubblicità

Articolo successivo

Il nuovo singolo dei National e le altre canzoni per il weekend
Giovanni Ansaldo