28 maggio 2020 16:28

Gli statunitensi che si rifiutano di indossare la mascherina

“Scusate, in questo locale non si può entrare con la mascherina”. Questo avviso, spiega il Washington Post, è comparso all’ingresso del locale di Kevin Smith, un ristoratore di Elgin, in Texas. “Mentre tutti gli stati americani riaprono le attività economiche, nella maggior parte dei casi introducendo l’obbligo di entrare nei negozi con la mascherina, molti commercianti hanno deciso di sfidare le direttive”.

“Se il locale può funzionare solo al 25 per cento della capacità, voglio che il 25 per cento che entra qui non sia formato da pecore”, sostiene Smith. “Essere spaventati tutto il tempo non fa bene alla salute, indebolisce il sistema immunitario”.

Tanti altri la pensano allo stesso modo e decidono di non rispettare le linee guida delle autorità sanitarie che chiedono di indossare le mascherine: un minimarket in Kentucky, una ditta di pavimenti di Los Angeles, che incoraggia i clienti ad abbracciarsi e a stringersi la mano, un campeggio in Wisconsin.

Presidente a volto scoperto
Questi casi fanno tornare d’attualità il contrasto tra l’autorità del governo di imporre misure alla popolazione e i limiti della libertà individuale. Durante il lockdown c’erano state molte manifestazioni in vari stati del paese per protestare contro il distanziamento sociale. Ora che il lockdown è stato superato, il dibattito sulla libertà si è spostato sulle mascherine. Come racconta l’Atlantic, nelle ultime settimane si sono moltiplicati i video e i post sui social network di persone che, per vari motivi, dicono che non useranno le mascherine.

Come nel caso delle proteste contro il lockdown, il movimento contro le mascherine è guidato dal presidente Donald Trump, che è apparso varie volte in pubblico con il volto scoperto e ha spiegato che non ha intenzione di indossare le mascherine, andando contro le raccomandazioni degli stessi esperti della Casa Bianca.

Inoltre il presidente e i suoi sostenitori hanno spesso preso in giro chi indossa mascherine in pubblico, compreso il candidato democratico alla presidenza Joe Biden, che di recente ha partecipato ad alcuni eventi con il volto coperto.

Gli Stati Uniti hanno appena superato i centomila morti per covid-19, e le autorità sanitarie avvertono che il rischio di una seconda ondata è ancora alto. Gli esperti, in tutti i paesi, sono convinti che indossare le mascherine in questa fase sia fondamentale per arginare il virus.