14 dicembre 2014 18:09
Il direttore del quotidiano Zaman, Ekrem Dumanlı, a Istanbul. (Murad Sezer, Reuters/Contrasto)

A Istanbul la polizia ha arrestato Ekrem Dumanlı, il direttore del quotidiano Zaman. Una manifestazione pacifica organizzata da giornalisti e attivisti ha cercato di impedire l’arresto, senza riuscirci. Zaman è un giornale ritenuto vicino alle posizioni di Fethullah Gülen, predicatore islamico e leader dell’opposizione. L’Unione europea ha definito gli arresti “contrari ai valori europei”.

L’operazione della polizia, che ha portato all’arresto di 23 giornalisti (alcuni dello stesso Zaman, altri della televisione Samanyolu), è stata voluta dal presidente Recep Tayyip Erdoğan contro i sostenitori di Fethullah Gülen, considerato un “terrorista” che vuole rovesciare il governo. Bbc