Trovata la scatola nera della nave Norman Atlantic

I magistrati e i vigili del fuoco sono saliti di nuovo a bordo del traghetto, arrivato ieri nel porto di Brindisi, per il secondo sopralluogo. Le vittime accertate sono undici, mentre secondo il procuratore di Bari i dispersi sono al massimo quindici

La Norman Atlantic non aveva problemi particolari, secondo l’armatore

28 dicembre 2014 20:30
Le operazioni di soccorso della Norman Atlantic, nella giornata di domenica 28 dicembre.

I controlli a cui era stata sottoposta la Norman Atlantic “hanno confermato lo stato di piena funzionalità” del traghetto. Lo ha dichiarato Carlo Visentini, armatore dell’azienda proprietaria del traghetto sul quale un incendio scoppiato stamattina ha causato un morto e diversi feriti.

“Nel corso dei controlli era stato riscontrato un lieve malfunzionamento di una delle porte tagliafuoco, che però era stato immediatamente eliminato”, ha aggiunto Visentini.

pubblicità

Articolo successivo

Voglio tutto
Guido Vitiello