07 gennaio 2015 16:17
Lo scrittore ed economista francese Bernard Maris, nel 2002. Maris è stato ucciso durante l’attentato nella redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo, a Parigi. (Pierre-Franck Colombier, Afp)