11 gennaio 2015 17:51

Due esplosioni hanno colpito un mercato di accessori telefonici nella città di Potiskum, in Nigeria, nello stato di Yobe. Le attentatrici sono due ragazze di 15 e 23 anni, non due bambine di dieci anni come precedentemente segnalato da un testimone. Non ci sono state rivendicazioni, ma la zona è tra le più colpite dal gruppo terroristico Boko haram. Reuters, Afp, Misna