15 gennaio 2015 20:40

L’operazione antiterrorismo della polizia belga a Verviers, nella provincia di Liegi, durante la quale sono state uccise due persone e un’altra è stata arrestata, fa parte di una operazione più vasta, che comprende altre località del Belgio. Sarebbero in corso blitz a Vilvorde, Bruxelles, Zaventem, Schaerbeek e Molenbeek-Saint-Jean.

Durante la conferenza stampa della procura belga è stata confermata l’appartenenza dei due morti a gruppi jihadisti. I presunti terroristi uccisi erano di ritorno dalla Siria e programmavano un attentato “di grande ampiezza”. Reuters, Le Soir, Afp