Gli studenti sono sempre più indebitati

23 febbraio 2015 12:28

La bolla dei prestiti agli studenti negli Stati Uniti assume proporzioni sempre più preoccupanti. Secondo uno studio della Federal reserve di New York pubblicato il 17 febbraio, alla fine del 2014 il totale dei prestiti agli studenti ha raggiunto i 1.160 miliardi di dollari, una cifra superiore al debito accumulato dalle carte di credito in tutto il paese. Negli ultimi tre mesi del 2014 i prestiti agli studenti sono aumentati dell’11,4 per cento. Questo tipo di credito riguarda 40 milioni di statunitensi, ognuno dei quali deve restituire in media 30mila dollari. Federal Reserve Bank of New York

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.