Gli Stati Uniti nominano la prima ambasciatrice in Somalia dal 1991

25 febbraio 2015 11:26

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha nominato la diplomatica Katherine Dhanani come ambasciatrice in Somalia. La nomina dovrà essere confermata dal senato. Dhanani, diplomatica con una lunga esperienza nelle questioni africane, potrebbe essere la prima persona a ricoprire l’incarico dal 1991, quando la Somalia è sprofondata nella guerra civile.

“Questa nomina storica indica il rafforzamento delle relazioni tra Stati Uniti e Somalia. Ci consente inoltre di sottolineare i progressi dei somali per lasciarsi alle spalle decenni di conflitto”, ha detto in una nota il portavoce del dipartimento di stato Jen Psaki. Se le condizioni di sicurezza lo consentiranno, ha aggiunto Psaki, “speriamo di aumentare la nostra presenza diplomatica in Somalia e alla fine di riaprire l’ambasciata statunitense a Mogadiscio”. Al Jazeera

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

In Polonia la destra resta al potere ma ora l’opposizione è più compatta 
Katarzyna Brejwo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.