27 marzo 2015 15:32

I raid aerei della coalizione guidata dall’Arabia Saudita sono stati estesi a diverse zone del paese nel secondo giorno dell’operazione denominata Tempesta decisiva, mirata a fermare l’avanzata dei ribelli houthi. Secondo il ministero della sanità di Sanaa, controllato dagli houthi, nei due giorni di bombardamenti sono morti 39 civili. Non è possibile confermare il dato in modo indipendente. Il leader dei ribelli, Abdul Malik al Houthi, ha avvertito che le sue truppe non si arrenderanno e ha definito l’operazione militare “un’aggressione ingiustificata”. Il ministro degli esteri del governo di Hadi, Riad Yassin, ha detto che la missione dovrebbe finire nei prossimi giorni.

I vertici militari sauditi hanno pubblicato un video che mostra il bombardamento dell’aeroporto Rahaba di Sanaa.

Il video della Reuters


Un altro video mostra le forze fedeli al presidente Abd Rabbu Mansour Hadi che osservano un veicolo blindato dei combattenti houthi in fiamme nelle strade di Aden, la città più importante del sud.

Il video della Reuters