29 marzo 2015 17:43

Migliaia di persone hanno partecipato in Indiana a una manifestazione contro la Religious freedom restoration act, una legge firmata dal governatore Mike Pence che impedisce allo stato di forzare le persone che non vogliono fornire servizi se ciò è contrario alla loro religione. La definizione comprende le istituzioni religiose, le aziende e le associazioni.

Secondo i manifestanti la nuova legge favorisce la discriminazione contro gli omosessuali. I promotori ritengono invece che la misura promuove la libertà di religione. Reuters