14 agosto 2015 19:46

Dopo 54 anni di tensioni e chiusura diplomatica tra l’Avana e Washington, da oggi la bandiera degli Stati Uniti torna a sventolare sull’isola. Il segretario di stato John Kerry ha riaperto ufficialmente l’ambasciata statunitense a Cuba, con una storica visita durante la quale ha assistito all’alzabandiera. Il 20 luglio, il presidente cubano Raúl Castro, ha fatto lo stesso a Washington.

Tre marines issano la bandiera degli Stati Uniti davanti all’ambasciata del loro paese all’Avana, a Cuba. 14 agosto 2015. (Stringer TPX, Reuters/Contrasto)
Il segretario di stato statunitense tiene il suo discorso davanti all’ambasciata dell’Avana, 14 agosto 2015. (Pablo Martinez Monsivais, Reuters/Contrasto)
Cubani e statunitensi accorsi per assistere all’evento, che simboleggia ufficialmente il disgelo tra Washington e Cuba, scattano foto con i telefonini. L’Avana, 14 agosto 2015. (Enrique De La Osa, Reuters/Contrasto)