Sette morti nello scontro tra due aerei di paracadutisti in Slovacchia.

20 agosto 2015 13:11

Sette morti nello scontro tra due aerei di paracadutisti in Slovacchia. A bordo c’erano 40 paracadutisti civili. Sette sono morti. Gli altri sono riusciti a lanciarsi prima dell’impatto. Stavano facendo le prove per uno spettacolo aereo, vicino al villaggio di Cerveny Kamen, a 32 chilometri da Bratislava, non lontano dal confine con la Repubblica Ceca.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il traditore e gli altri film della settimana
Piero Zardo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.