28 ottobre 2015 09:24

Un ospedale di Msf distrutto dalla coalizione saudita nello Yemen. Due persone sono rimaste lievemente ferite in due bombardamenti che hanno colpito, a pochi minuti di distanza, una clinica gestita dalla ong nella provincia nordoccidentale di Saada, controllata dai ribelli houthi.