In Kosovo l’opposizione lancia lacrimogeni in parlamento.

17 novembre 2015 11:24

In Kosovo l’opposizione lancia lacrimogeni in parlamento. I deputati nazionalisti hanno costretto il presidente dell’aula a sospendere la seduta in cui si discuteva la normalizzazione dei rapporti con la Serbia. È la terza volta negli ultimi mesi. Fuori dal parlamento, i simpatizzanti dell’opposizione si sono scontrati con la polizia.

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti