23 dicembre 2015 17:39

La Grecia riconosce le unioni tra persone dello stesso sesso. Il parlamento di Atene ha approvato nella notte una legge che consente a due persone dello stesso sesso di contrarre un’unione civile. Nonostante la forte contrarietà della chiesa ortodossa, il testo è stato approvato da 194 deputati su 249 presenti, 55 hanno votato contro.