05 gennaio 2016 17:57

La borsa di Shanghai ha chiuso ancora in perdita. Dopo la sospensione anticipata delle trattative di lunedì 4 gennaio, quando il mercato segnava un meno 7 per cento e che ha influito negativamente anche sui mercati europei e statunitensi, la sessione del mattino del mercato cinese si è chiusa di nuovo con l’indice in negativo. Shanghai ha perso l’1,5 per cento. Le borse europee hanno tentato il recupero, con risultati altalenanti.