19 gennaio 2016 10:49

Apertura positiva per le borse europee, in difficoltà i listini italiani. A piazza Affari l’indice Ftse Mib in apertura era salito del 2 per cento ma ha proseguito in negativo (-0,2 per cento). Male soprattutto i titoli legati alle banche, dopo che sei istituti sono stati contattati dalla Banca centrale europea per un’indagine sulla gestione dei crediti deteriorati. Bene i listini cinesi, con Shanghai che ha guadagnato il 3,2 per cento. Positiva anche la chiusura della borsa giapponese (+0,5 per cento).