03 febbraio 2016 21:00

In Spagna il socialista Pedro Sánchez è stato incaricato di formare un nuovo governo. Dopo la rinuncia di Mariano Rajoy, il re Filippo VI di Spagna ha conferito l’incarico al leader socialista Pedro Sánchez che proverà a formare un nuovo governo. Sánchez dovrà trovare un accordo con Podemos e con altri partiti. Un’alleanza di Psoe e Podemos infatti non ha la maggioranza in parlamento (175 seggi).