L’Onu rimpatria 120 caschi blu accusati di abusi sessuali nella Repubblica Centrafricana.

04 febbraio 2016 21:25

L’Onu rimpatria 120 caschi blu accusati di abusi sessuali nella Repubblica Centrafricana. Le Nazioni Unite hanno annunciato che 120 caschi blu congolesi della missione Minusca nella Repubblica Centrafricana sono stati sospesi in seguito alle accuse di abusi sessuali compiuti a Bambari. Se le accuse saranno confermate, i caschi blu saranno rimpatriati.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il Belgio vota per l’Europa ma non solo
Bernard Demonty
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.