Cinquanta morti in raid aerei contro cinque ospedali e due scuole in Siria.

16 febbraio 2016 11:32

Cinquanta morti in raid aerei contro cinque ospedali e due scuole in Siria. I bombardamenti, avvenuti nelle province settentrionali di Aleppo e di Idlib, sono crimini di guerra secondo Francia e Turchia. Ankara ha accusato la Russia. Intanto, il presidente siriano Bashar al Assad ha detto che non ci sono le condizioni per proclamare una tregua entro la settimana, come concordato a Monaco di Baviera giovedì.

pubblicità

Articolo successivo

Laminati plastici
Alberto Notarbartolo