Atene richiama il suo ambasciatore a Vienna in polemica con la gestione dei migranti

26 febbraio 2016 08:20

Atene richiama il suo ambasciatore a Vienna in polemica con la gestione dei migranti. I ministri dell’interno europei si sono riuniti a Bruxelles per discutere le misure approvate da Austria, Serbia e Macedonia che prevedono il respingimento delle persone senza documenti. I provvedimenti hanno causato le proteste della Grecia, che deve gestire migliaia di persone bloccate alla frontiera con la Macedonia.

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti