19 marzo 2016 13:19

Le associazioni per i diritti umani criticano l’accordo tra Turchia e Europa sui migranti. Amnesty international ha accusato l’Unione europea di “voltare le spalle ai profughi”, approvando il piano che prevede il respingimento verso la Turchia di migranti irregolari e profughi arrivati in Grecia dopo il 20 marzo. Altre associazioni hanno sostenuto che il progetto di deportare in massa i migranti verso un paese terzo che non riconosce la convenzione di Ginevra sui rifugiati viola il diritto internazionale.