Donna espulsa dagli Emirati Arabi Uniti per aver curiosato sul cellulare del marito.

18 maggio 2016 19:52

Donna espulsa dagli Emirati Arabi Uniti per aver curiosato sul cellulare del marito. La donna, espatriata da un altro paese negli Emirati, ha controllato il cellulare del marito, convinta che lui la tradisse con un’altra donna. Il marito l’ha denunciata e ora una corte degli Emirati l’ha condannata secondo le leggi contro il crimine telematico a pagare 150mila dirham (circa 35mila euro) e l’ha espulsa dal paese.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le elezioni commentate dalla stampa europea
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.