Comincia il processo contro l’ex first lady ivoriana Simone Gbagbo.

31 maggio 2016 17:32

Comincia il processo contro l’ex first lady ivoriana Simone Gbagbo. È accusata di crimini conto l’umanità, crimini contro i prigionieri di guerra e crimini contro i civili commessi nel 2010, nel conflitto scoppiato dopo che suo marito Laurent Gbagbo perse le elezioni e si rifiutò di concedere la vittoria a Alassane Ouattara. Nel conflitto morirono tremila persone in cinque mesi. L’ex first lady veine processata da un tribunale ad Abidjan, mentre suo marito è stato processato a L’Aja dalla Corte penale internazionale (Cpi) insieme al suo ex ministro della giustizia Charles Blé Goudé.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

E alla fine Idomeneo porta a casa la pelle
Daniele Cassandro
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.