Protetti dalla foresta

31 maggio 2016 19:39
Coltivatori di canne da zucchero nel villaggio di Vanduzi, nell’area di Gorongosa, in Mozambico. La maggior parte della popolazione del villaggio si è rifugiata nelle foreste circostanti per fuggire dagli episodi di violenza che scoppiano tra l’esercito regolare e i militanti della Resistenza nazionale mozambicana. (John Wessels, Afp)
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Gli alieni della laguna di Venezia
Nicolò Porcelluzzi 
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.