Protetti dalla foresta

31 maggio 2016 19:39
Coltivatori di canne da zucchero nel villaggio di Vanduzi, nell’area di Gorongosa, in Mozambico. La maggior parte della popolazione del villaggio si è rifugiata nelle foreste circostanti per fuggire dagli episodi di violenza che scoppiano tra l’esercito regolare e i militanti della Resistenza nazionale mozambicana.
pubblicità

Articolo successivo

Le autorità marittime non hanno valutato la capacità della Libia di soccorrere migranti