In allerta per il tifone Nepartak

08 luglio 2016 17:04
Uno dei rifugi  a Yilan, a Taiwan, dove sono stati trasferiti migliaia di turisti per l’arrivo del tifone Nepartak. Decine di voli sono stati cancellati e le scuole sono rimaste chiuse. Dopo aver spazzato le coste delle Filippine, il tifone si dirige verso la costa orientale di Taiwan accompagnato da raffiche di vento da 245 chilometri all’ora. (Billy H.C. Kwok, Getty Images)
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La Colombia sceglie una politica coraggiosa con i migranti
Dylan Baddour
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.