Gli uccelli selvatici aiutano i raccoglitori di miele del Mozambico

22 luglio 2016 10:50

Gli uccelli selvatici aiutano i raccoglitori di miele del Mozambico. Secondo uno studio pubblicato su Science, gli indicatori golanera (indicator indicator) riconoscono il richiamo dei cacciatori yao e volano davanti a loro guidandoli agli alveari. Si tratta di una forma di comunicazione tra esseri umani e animali selvatici non comune. Gli uccelli rispondono in modo collaborativo a un richiamo specifico tramandato tra gli yao e, dopo che i cacciatori hanno aperto l’alveare e preso il miele, si nutrono della cera.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il processo a Osman Kavala mette in gioco la credibilità della Turchia
Hugh Williamson
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.