01 settembre 2016 09:37

Il 31 agosto a Libreville, nel Gabon, sono scoppiate delle violente proteste dell’opposizione guidata da Jean Ping e scatenate dalla vittoria di misura di Ali Bongo alle elezioni presidenziali.

I sostenitori di Jean Ping cercano di raggiungere la commissione elettorale. (Marco Longari, Afp)
Soldati prendono posizione per bloccare i manifestanti. (Marco Longari, Afp)
Una donna si nasconde per proteggersi dal lancio dei lacrimogeni da parte delle forze dell’ordine. (Marco Longari, Afp)