Ciak a Wakaliwood

15 settembre 2016 15:00
Un set nello slum di Wakaliga, nella capitale ugandese Kampala, dove è nata una fiorente industria cinematografica locale, ribattezzata Wakaliwood. (Stephen Wandera, Ap/Ansa)
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il grande ritorno dei signori della guerra in Afghanistan
Jean-Pierre Filiu
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.