Nessun accordo specifico al primo vertice dell’Onu su migranti e rifugiati.

19 settembre 2016 16:46

Nessun accordo specifico al primo vertice dell’Onu su migranti e rifugiati. All’assemblea generale delle Nazioni Unite i leader mondiali di 193 paesi si sono riuniti per elaborare una risposta coordinata alla crisi migratoria, che nel 2015 ha costretto 65,3 milioni di persone ad abbandonare la propria casa. Tutti d’accordo in linea di massima nel fare il possibile per tentare di migliorare la sorte dei rifugiati. Ma dal vertice, criticato da molte organizzazioni non governative, tra cui Amnesty International, è uscito un documento che è poco più di una dichiarazione politica, senza alcun obiettivo materiale.

pubblicità

Articolo successivo

Nella Galizia sconosciuta tra scrittori e luoghi dimenticati
Andrea Pipino