La Russia schiera un sistema missilistico in Siria.

04 ottobre 2016 19:49

La Russia schiera un sistema missilistico in Siria. Mosca ha confermato di aver schierato un sistema missilistico S-300 nella sua base navale nella città portuale di Tartus, in Siria. La notizia arriva dopo l’annuncio degli Stati Uniti di voler sospendere i colloqui bilaterali con la Russia sulla tregua in Siria. Washington ha dichiarato che interromperà i negoziati sul cessate il fuoco in Siria e ha accusato Mosca di non rispettare gli impegni presi, impedendo l’arrivo degli aiuti umanitari in diverse città sotto assedio.

pubblicità

Articolo successivo

La guerra in Yemen dopo il caso Khashoggi
Pierre Haski