In Lituania due partiti di centrodestra potrebbero formare un nuovo governo.

10 ottobre 2016 10:50

In Lituania due partiti di centrodestra potrebbero formare un nuovo governo. Alle legislative del 9 ottobre, i socialdemocratici (al potere) hanno ottenuto solo il 14,4 per cento dei voti, contro il 21,7 per cento del partito Verdi e contadini lituani, e il 21,6 per cento del partito conservatore Unione della patria. I socialdemocratici, che sono diventati così il terzo partito, sono stati penalizzati dalla situazione economica poco incoraggiante. Al primo turno sono stati eletti metà dei parlamentari, i restanti seggi saranno attribuiti al ballottaggio del 23 ottobre.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

L’identità non esiste ma il potere la usa
Paul B. Preciado
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.