In Ruanda è stato lanciato un servizio di consegne con i droni

14 ottobre 2016 11:12

In Ruanda è stato lanciato un servizio di consegne con i droni. Il servizio è gestito dalla startup statunitense Zipline, che usa questi velivoli per trasportare sangue e plasma agli ospedali delle parti più remote del paese, fino a 150 chilometri di distanza dalla capitale Kigali. I costi del trasporto sono paragonabili a quelli del viaggio su strada, ma i tempi si riducono da varie ore a pochi minuti. I pacchetti vengono paracadutati una volta a destinazione.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

In viaggio per proteggere il pianeta
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.