Ucciso un giudice che si era occupato di narcotraffico in Messico.

18 ottobre 2016 09:02

Ucciso un giudice che si era occupato di narcotraffico in Messico. Il giudice federale Vicente Antonio Bermúdez Zacarías è stato ucciso a Metepec, una cittadina vicino Città del Messico, con  un colpo di pistola alla testa. L’omicidio è stato registrato da una telecamera di sorveglianza. Il giudice si era occupato di casi legati al narcotraffico, ma non è chiaro il movente dell’omicidio.

pubblicità

Articolo successivo

Da Berlino Est al resto del mondo