03 novembre 2016 12:36

L’Egitto elimina il cambio fisso con il dollaro. La decisione porterà a una svalutazione della sterlina egiziana di circa il 50 per cento, secondo gli analisti. La banca centrale egiziana ha alzato i tassi d’interesse dal 3 al 14,7 per cento, per rilanciare l’economia del paese in grave crisi con un deficit al 12 per cento del pil. La misura fa parte di un pacchetto di riforme richieste dal Fondo monetario internazionale come condizione per prestare all’Egitto 12 miliardi di dollari.