Firmato l’accordo tra il governo italiano e i sindacati sui contratti dei dipendenti pubblici

30 novembre 2016 19:54

Firmato l’accordo tra il governo italiano e i sindacati sui contratti dei dipendenti pubblici. L’accordo era atteso da sette anni. L’aumento dei salari degli statali sarà “non inferiore a 85 euro mensili medi”, si legge nella bozza dell’intesa. Secondo fonti sindacali, al rinnovo dei contratti del pubblico impiego sarebbero destinati 850 milioni di euro per l’anno prossimo.

pubblicità

Articolo successivo

Diario di una ragazza in fuga dalla Siria