Una donna è morta durante degli scontri con la polizia alla periferia di Lima.

02 dicembre 2016 17:44

Una donna è morta durante degli scontri con la polizia alla periferia di Lima. Nella baraccopoli di Huaycan, la polizia si è scontrata con una folla di cittadini che voleva linciare due persone che stavano compiendo un sondaggio di opinione. Attraverso i social network si era sparsa la voce che dei trafficanti di organi fossero in cerca di giovani vittime nella zona. La folla inferocita ha assaltato il posto di polizia dove i due sondaggisti erano rinchiusi e nei violenti scontri che ne sono seguiti è morta una donna di 56 anni. Una ventina i feriti, oltre quaranta gli arresti.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Sicurezza a tutti i costi
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.