12 dicembre 2016 10:02

Il gruppo Stato islamico ha ripreso la città di Palmira. I pesanti bombardamenti dell’aviazione russa non sono riusciti a impedire l’ingresso dei jihadisti nell’antica città di Palmira, nell’est della Siria. L’offensiva è partita l’8 dicembre e nella serata di domenica circa quattromila militanti dell’Is sono entrati in città, approfittando dell’invio di quarantamila uomini dell’esercito di Damasco da Palmira ad Aleppo, che di fatto è sotto il controllo delle truppe fedeli a Bashar al Assad.