18 dicembre 2016 12:22

​Il presidente boliviano Evo Morales si candiderà per un quarto mandato nelle elezioni del 2019. Il partito di governo ha approvato la candidatura all’unanimità, andando contro i risultati del referendum del febbraio 2016 in cui il 51,3 per cento dei boliviani ha respinto una modifica costituzionale che avrebbe permesso a Morales di candidarsi per un quarto mandato. La costituzione boliviana prevede un massimo di due mandati consecutivi.