Il Libano ha un nuovo governo dopo più di due anni di stallo.

19 dicembre 2016 08:56

Il Libano ha un nuovo governo dopo più di due anni di stallo. Il primo ministro Saad Hariri guiderà un nuovo esecutivo formato da 30 ministri. Si tratta di un governo di unità nazionale, pensato per “garantire la stabilità” e include diverse formazioni politiche, tra cui Hezbollah, mentre i falangisti cristiani hanno rifiutato di farne parte.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il traditore e gli altri film della settimana
Piero Zardo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.