Arrestata in Danimarca la figlia della donna al centro dello scandalo di corruzione che ha scosso la Corea del Sud.

02 gennaio 2017 09:35

Arrestata in Danimarca la figlia della donna al centro dello scandalo di corruzione che ha scosso la Corea del Sud. Chung Yoo-ra, 20 anni, figlia di Choi Soon-sil, è stata arrestata in Danimarca perché aveva il visto scaduto e perché aveva ricevuto un trattamento di favore all’università. Sua madre Choi è accusata di aver usato la sua influenza sulla presidente per ottenere tangenti dalle principali aziende del paese. La presidente Park Geun-hye è stata messa in stato d’accusa il 9 dicembre.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Troppo tardi
Alberto Notarbartolo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.