Le alluvioni in Thailandia provocano dodici morti

07 gennaio 2017 18:10

Le alluvioni in Thailandia provocano dodici morti. Gli allagamenti dovuti alle forti piogge hanno raggiunto i tetti delle case in molte zone del sud del paese, colpendo più di 700mila persone. Il centro meteorologico del paese prevede almeno altri due giorni di forti piogge. In Malesia, colpita da alluvioni nei giorni scorsi, la situazione è invece migliorata e molte persone sono potute tornare nelle loro case.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La Colombia sceglie una politica coraggiosa con i migranti
Dylan Baddour
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.