Moody’s pagherà una penale di 864 milioni di dollari per i rating poco trasparenti pre-crisi del 2008

14 gennaio 2017 12:30

Moody’s pagherà una penale di 864 milioni di dollari per i rating poco trasparenti pre-crisi del 2008. L’agenzia di rating ha raggiunto un accordo di patteggiamento con il Dipartimento di giustizia statunitense e con le autorità giudiziaria di ventuno stati per chiudere il caso che la vede implicata di responsabilità per non aver rispettato gli standard di trasparenza nei rating che hanno preceduto la crisi finanziaria. L’accordo prevede inoltre che Moody’s applichi misure mirate a garantire l’integrità dei rating futuri, tra cui quella di impedire ai propri analisti di partecipare a discussioni commerciali.

pubblicità

Articolo successivo

Una vita selvaggia